Meglio arrivare secondi

Se la 1enza di Alfredo fosse un po’ più lunga… riuscirebbe ad arpionare la barca di George Clooney. L’impeccabile e lussuoso Colombo di legno, ormeggiato al pontile di Villa Oleandra, è proprio lì di fronte al suo scoglio e da quando il divo di Hollywood si è fatto dirimpettaio, la vita di Alfredo è cambiata. Da quando c’è lui, questo … Continua a leggere

Lo scatto

 di Sara Iommi La sensazione era quella che si prova ad essere consapevoli dei propri organi. Pensava non esistesse nulla di più sgradevole. Ogni volta che si ritrovava davanti ad un obbiettivo era lo stesso. Fotografi e cameramen sembravano fare a gara per bloccarlo nell’immobilità desolante di una riproduzione, come se sentissero a pelle il suo disagio e, sadici, volessero … Continua a leggere

Il vizio

Racconto – Fabio Sassi Il vizio Basta. Deciso. Quella sarebbe stata l’ultima. Non poteva andare avanti così… era pericoloso… A lui piacevano quelle straniere, le più costose. Sceglieva la marca con cura, senza fretta, pregustando il momento in cui l’avrebbe accesa. S’inebriava mentre le sue narici si riempivano di fumo… Ma quella sarebbe stata l’ultima… quel vizio doveva finire. Certo, … Continua a leggere

INIZIO’ CON UN BACIO

INIZIO’ CON UN BACIO (DI BALDO BRUNO) Scivolò sul terreno umido ed io la presi per le braccia trattenendola solo per un attimo più del necessario. Bastò , comunque , per farle capire che la desideravo ardentemente. Si sedette su un sasso e le massaggiai la caviglia delicatamente… poi alzai la testa e la guardai intensamente salendo con le mie … Continua a leggere

LA CASA SULL’ALBERO

LA CASA SULL’ALBERO (DI BALDO BRUNO) Un luccichio affiorava tra le fronde del giardino , l’elmetto correva di qua e di là e Marco con la sua spada sembrava un generale che passava in rassegna il suo esercito. -Bellissima! Non pensavo di essere così bravo! Mi sento orgoglioso per quello che ho fatto ma devo ammettere che è stato un … Continua a leggere

New York, New York

di – Manuela Verbasi   New York, New York Dalla finestra si stagliava un panorama desolante e la frustrazione aumentava quando costretta a fare l’avvilente confronto fra quanto vedevo e quanto avevo visto nel mio recente viaggio in America. Meglio fare un caffè e fumare una sigaretta…   Sul ponte a metà strada tra Manhattan e Brooklyn il vento pungeva … Continua a leggere

Lo sfondaculo cosmico

Lo sfondaculo cosmico   La cosa sfuggì di mano alla maestra e quella che doveva essere una merdisima recita di Primavera, divenne una competizione con la classe prima E. Comunque a quelli della prima E gli avrei sfondato il culo a tutti. Quei merdissimi camminavano per i corridoi con i grembiulini con le iniziali ricamate sopra. Nella nostra classe solo … Continua a leggere

BACIO RUBATO

Un bacio rubato    DI -Claudio Palma Un quarantenne. Un single. Ma non di quelli che amano divertirsi a tutti i costi. Non di quelli che… ogni lasciata è persa. No. Tutto il contrario. Sono invece un timido, uno che ci pensa tanto prima di agire, uno diffidente, che agisce con cautela, che non si butta subito ma avanza in … Continua a leggere

LULU’

Il mio grande amico   di  Mara Reggio Lui è un mio carissimo amico!! quando sono triste, non mi fa domande, non mi contesta, ascolta i miei pianti e e sopporta i miei sfoghi,nel suo silenzio sa anche incoraggiarmi, sa guardare i miei occhi e leggere i problemi. Quando lui è triste non mi chiede di consolarlo, non mi fa … Continua a leggere

TRA I BATTITI DEL CUORE

Tra i battiti del cuore  DI – Manuale di Mari Lui l’amava. Lei lo sapeva. Non ne dubitava, certo non aveva potuto ricambiare il suo amore ma non lo aveva mai allontanto e non riusciva a capire perché l’avesse lasciata. Ora che non era più innamorata, il vuoto lasciato da quell’abbandono la tormentava. Alla fine le cose succedono anche se … Continua a leggere